mercoledì, luglio 11, 2007

Ciambella rustica con ripieno di amaretti, ricotta e cacao


Oggi grande necessità di adrenalina, il caffè non funziona:
Scatman John con "Scatman" (1994).. che è stato uno dei miei primi tormentoni estivi, mi ricorda i primi festivalbar, le prime uscite alle fiere di paese, insomma: mi viene da ballare!

Ieri alle h 18.55.57 m'arriva un sms... chi sarà? Fra e Ema (coinqui), che dalla biblioteca hanno il coraggio di scrivere ciò (cito):
"Dì la verità, stai morendo dal caldo vero? Io e la Fra ti stiamo a fa' un cappotto... In realtà questo msg è per sapere se sei all'opera in cucina. Voglia di sboldro!"
..al che io scrivo che per fare un dolce non son mica SHPIRATA, ma che avevo pensato di impastare la pizza, ma poi non c'era nessuno che mi istigasse alla violenza e non l'avevo fatta. E se la volevano supervelox di fare uno squillo che la Mary Poppins che è in me si metteva a spignettà comunque.
h 19.14.33: "La Fra è contro i carboidrati e sai già per cosa parteggio. Quindi all'unisono DOLCE!"...
Uffiiiiii...uffiiiii...non mi viene, non c'ho voglia... Antò...fa cardooooo... Vabbeh, risoluzione: lo faccio, ma poi se viene 'na scifèz ve la magnate uguale e i piatti da lava' so tutti regali pe' voartre!
;-))) Do ut des...
Vado sul sicuro, faccio una ricettina della zia, però stravolgo tutto... va beh, mantengo la pratica...
Tiro fuori tutto, ciàpa chì ciàpa là.... grembiulino giallo della Annina, nel tascone lettore mp3 a pallissima e gnàmo! Creo...
h 19.28.21: "Ti sei SHPIRATA?"
sìììììì maledette r***********i, con Mediomaniana enfasi (ce lo diciamo sempre, non preoccupatevi, è tutto nella norma!)...
Tornano e si ritrovano sbaffata sul tavolo a raffreddarsi prima di ribaltarla la loro ciambella rustica, va bene per la colazione eh bambine, vi addolcisce il risveglio alla Mulino Bianco!?? Evidentemente sì, se quando mi sono svegliata la mattina per fare le foto all'interno sul tavolo dell'interno rimaneva quello che c'è nelle foto!! Anveeeeeeedi li licantropi so' passati!! Attila flagello di Dio proprioooooo!
;-)))))

La ricetta in teoria è di mia zia Claudia, io in realtà ho mantenuto la pratica e gli ingredienti (a parte l'aggiunta di poco cacao), ma ho cambiato un po' le dosi... sapendo di dover fare dosi "massicce" per coinquiline-licantrope: vi metto direttamente le mie:
Ingredienti:
(forever scatolino come scatolino vuoto di yogurt, da 125 ml)

impasto:
6 scatolini di farina
2 uova
1 scatolino di latte
1 scatolino di zucchero per l'impasto
1 bustina di lievito per dolci
100 gr di burro
ripieno:
200 gr amaretti (= 1 scatola)
250 gr di ricotta se possibile fresca
1/2 scatolino di zucchero
1 cucchiaio di cacao amaro (facoltativo)
1 uovo

In una ciotola sbriciolare grossolanamente gli amaretti (se, beati voi, ce l'avete, usate un mixer e polverizzateli)
Preriscaldare il forno a 180°C. Sciogliete a bagnomaria il burro e lasciate raffreaddare un po'. Imburrare ed infarinare leggermente una tortiera per ciambella.
Poi setacciare la farina, lo zucchero e lo lievito e disporlo in una ciotola a fontana. In un'altra ciotola mescolare velocemente le uova, il latte e il burro intiepidito (un po' in stile muffin, divisione ingredienti secchi ed ingredienti liquidi). Versare il composto liquido nel buco della fontana creata e lavorare velocemente con un cucchiaio di legno, poi se vedete che il composro è troppo duro, lavoratelo con le mani (ebbene sì! E' il suo bello e la sua stranezza... sarà per quello che mia zia la chiama rustica??? Mah..sono i misteri delle ricette famigliari!). In un altra ciotola mescolare la ricotta, 1 cucchiaio di cacao (facoltativo, non presente nella ricetta di mia zia), il mezzo scatolino di zucchero e gli amaretti sbriciolati.
Ora trasferire con le mani circa metà dell'impasto più o meno uniformemente (eh, si chiama rustica quindi si ha anche la licenza poetica giustificata di essere "ruspanti"!), poi disporvi sopra il ripieno preparato prima e ricoprire con il restante impasto sempre con le mani a mo' di pezza...
Poi infornate a 170°C per 40-45 min, considerando che comunque l'interno non si asciugherà del tutto perchè è presente la ricotta.
Guardate che sembrerà magari strana da fare e non il massimo da vedere, ma da magnà, ve lo assicuro, Sò SODDISFAZIONI! E risulterà anche soffice, anche se crederete che potrebbe diventare un piccolo mattoncino, invece vi stupirà con effetti speciali... va beh dai, fly down... sto a esaggerà, ma nzomma l'è bona, per colazione, ma se ve la devo dire tutta io e Sonia l'abbiamo anche utilizzata come cena-coccola con il latte caldo! Farà un po' inverno ma ci stava proprio!

LA DONNA FINOCCHIO.

Precisiamo.
Esistono al mondo donne finocchio-femmina
e donne finocchio-maschio.

Ecco.
Quest'ultimo è un caso che non ci riguarda
(chie­dete a Platinette).
La donna finocchio-femmina è spesso incinta.
Ed è un' ottima madre.
Solida e protettiva.
Devi avere pazienza se vuoi arrivarle al cuore.
Ma niente smancerie.
Tocca toglierle con calma tutte le difese,
strato dopo strato.
Non è fatta per i sentimenti focosi e le notti calienti.
Va amata cruda.
Mordicchiata un po' alla volta.
Pur essendo grassoccia,
è tosta e tonica.
Non ci ha un filo di cellulite.
Amare una donna finocchio fa bene alla salu­te.
Libera dalle scorie e non appesantisce lo stomaco.

Tratto da : Luciana Littizzetto, "La Principessa sul pisello", Mondadori, Milano, 2002

16 commenti:

Gaia ha detto...

senti ma ti posso anche io mandare messaggi per nulla subliminali come quelli per ordinare un dolce a velocità super sonica?! no perchè se funziona puoi pensare di farlo diventare un businness....che si legge proprio businness

Dolcetto ha detto...

Ma subito però la pasticceria!!! Un franchising!!! Triangolo Como-Milano-Siena!!! Troppo buona sta ciambella Vanì!! Troppo!! Poi sarà che sono le 11 ho proprio bisogno di un dolce come questo... mica creme, cremine e cremette.... qualcosa di rustico che ti sazia e ti fa sentire soddisfatta!!!
Madò che fame!!!! Mò vado dalla ietti perchè sono passata di corsa e ho visto un'altra roba fantasmagorica... Sempre più godimento sia da te che da lei! Ribadisco: troppo in gamba ragazze
Baciuzz!
PS: le vizi troppo le tue conqui!!
PS2: ma... il simpaticone faceva solo l'immeritato cascamorto o era pure carino? No perchè se ci provava con te in pigiama, se ti mettevi in tiro sbavava...

Roxy ha detto...

Cha ciambella SPETTACOLARE.....ha un aspetto "ruspante" (nel senso delle buone cose genuine fatte in casa)....che voglia di addentarne una fetta.....bravissima. Baci

Sara ha detto...

cioè parliamone: domani ho un esame, non so un emerito c..., sono in astinenza da tutto eccetto che da appunti incasinati, vengo qui per farmi quattro risate e mi trovo tutte ste calorie messe insieme.... HELP!
e poi gli amaretti....................
ti prego salvami!!
Ho una mamma che non cucina mai! manco per il compleanno!!
Esistono coinquiline come te in vendita?? dove?? ;) :)

Vaniglia ha detto...

Gaietta bella... fàmo prima: io te e la Dolcetta fondiamo la CASA DELLO SBOLDRO di massa, daaaaaai! Ci mettiamo su un ristorantino on the beach e giùùùùùù...fàmo un business convinto!
^-^

Stefy, che franchising e franchising, ci trasferiamo sul lago e spadelliamo per Geooooooorge!! ;-P
Eh poi ti viene fame! Ti posti le carotine per la pausa..portati quei ben di dio che sforniiiiii!Eh io quello splendidume del dolce della Ietti l'avevo visto in anteprima...bòòòòòno!
Sì le mie polle le vizio...ma anche loro soccorrono talvolta!
No no il cascamorto era proprio di quelli burinazzi che 'un ze posseno vedèèèèè, no no guarda l'autostima non ne ha molto giovato, quello era provolone pure con le nonnine secondo me!Non li reggo.. uno che al citofono, che potrebbe benissimo risponderti un 80enne accasata con pronipoti fa a Sonia :"Un pacco per Alice...ooooh yeahhh.."... mah, fly down, inquietante!

Roxy,sì sì ruspante ci sta benissimo, è quello il suo intento, non richiede particolare maestria ma da le sue soddisfazioni alla papilla! Grazie...baci cara!

Saretta, va lààààààà...che il mio "medico in famiglia" (m'hai detto che vengo a vivere con te..un medico in famiglia fa sempre comodo!) la sa moooolto lunga, è la solita strizza del giorno prima!! Io faccio il tifo bella dottorina! Ma no dai che uno fa anche finta di essere con la ricotta per autoconvincersi...
Guarda che anch'io c'ha la mamma che fino a un paio di anni fa mi faceva andare avanti di preparati, a parte giusto Natale.. poi si è risvegliata adesso che non sono a casa, non fa na piega.. è per quello che siam venute fuori spignettatrici, per DISPERAZIONE!!
Guarda oggi che ho la voglia di emigrare a pallissima se vuoi mi regalo!!Ti faccio da colf volentieri!
:-)))) Bacioni e in bocca al lupazz!

Dolcetto ha detto...

Non posso vanigliuzza portarmeli anche al lavoro i dolci!!! Li mangio in abbondanza a colazione e a cena, almeno a pranzo devo cercare di mangiare sano!!!!
Anch'io non li sopporto i tipi come quello, sono dei veri imbecilli! Quello che mi fa più sorprendere è quando sono pure fidanzati... ma quale polla può mettersi con un barbabietolone così??!!
Baciotti, buona giornata

Gaia ha detto...

si si cis to per la fondazione pro calorie....ragazze a quando il primo ritrovo ufficiale con tanto di tavola rotonda, si beh tonda così le ciambelle ci stanno meglio e non sbucano dagli spigoli

Vaniglia ha detto...

Dolcettina.. barbietolone coglie nel segno,mah secondo me il problema sta solo nel fatto che nell'essere poliponi son pure convinti di essere e risultare dei gran fighi! Convinti loro...
per i dolci va beh, dai, se ti concentri per benino già un par de volte al giorno, te la passo... ^.^
Baciiiiii, ti ho mandato una mail..medita i propostoni!

Ietti io non ho paroleeeee con te: GRAZIE COMARA matta come cento cavalli, come dice la mia nonna (di me)..quindi ci siamo! Beh, oggi l'abbiamo vagamente abbozzata un'ipotesi di triangolo franchising un po' meno virtuale..vediamo se va in porto! E LA FènCHY IL TAVOLO VI INFORMO CHE CE L'HA TONDOOO! ;-P Tutta saggezza..
Quanti baci Perugina ti bastano???!L'hai detta la preghierina al patrono della sboldraggine?? Te vojo n zacco de bene sciroppa de pesche!

Gaia ha detto...

si ieri sera prima di andare a dormire ho levato lo sguardo alla scatola dei baci e ho detto la mia preghierina al nostro santo protettore...sono i attesa dell'illuminazione di oggi...
anche noi ( io&scai) te vojamo bbbene, pazza!!!!

titty ha detto...

ogni volta che passo di qui mi viene fame..che disastro che sononin cucina...non ho speranze..!!

Vaniglia ha detto...

Pazza scatenata di una Ietti...va che tra te e Scai chissà che miniera di baci e gianduiotti per i tempi bui nascondete sotto al letto!? Non mi fido.. ^-^ Taci che c'ho un attacco da preghierina serale cacaosa (che te mi istighi alla violenza con CERTE immagini libidinose attualmente sul comodino!!)..e ho finito la cioccolata!!Mi sa che vado a elemosinare quadratini in giro per casa.. non se puede...
Bacio (sempre perugina)

Titty,ma va là! Che è tutta questione di beccare l'ispirazione giusta!Incomincia con le cose semplici semplici...le ricettine che faccio io sono molto facili e di solito si possono fare abbastanza al volo!Tentar non nuoce dai.. non hai delle cavie come le mie che si magnano qualsiasi cosa ti capiti di spadellare??? Indaga..
Ciauz!

fra ha detto...

ciao sgolosina,
in qualità di coinquilz ad honorem, nonché amante inside dello sboldro...ma poi ci ripenso e un pochino ritraggo la mano quando mi devo lancià sulle tue sboldrerie perchè c'ho sempre il maniglione antipanico (anche detto maniglia dell'amore sx!) pronto a farmi ricordare che dovrei essere a dieta...insomma dopo tutto qsto incipit mi so dimentihata che ti dovevo di..!rtacci tua!..a ecco, ti volevo dire che bottanina che non sei altro, in realtà questa ciambellina era già stata abbondantemente azzannata da te e sonia la sera prima, quando io e ema eravamo in biblio, boncitte, a studià! Bottana tu sei! e poi ci fai apparire come Attla, flaggggello di Dio! vabbè scherzi a parte, è stato proprio un dolce risveglio, sia al mattino che al pomeriggio, col 4° caffè, quello dopo la siesta di 7min e 1/2 che mi faccio tutti i pome...sisi ali, sei stata proprio brava e come sempre degna del nome che porti!
Evviva SUA SBOLDROSITA' che come sempre non si smentisce mai per le sue qualità di pasticcera..pasticciona a volte..per la caterva di piatti sporchi che lascia dopo aver cucinato!..e a quel punto però i piatti me li devo regalare per forza anche se mi piglia male..ma sua sboldrosità ha preparato una nuova creazione per tutte! ok! ora per esmpio da vera sboldra che sei perchè stai a reclamà cioccolato, chiedendomi di rubarlo a ema per te?!..e no, Ali! a quest'ora il cioccolato si accumula!...ok la finisco che mi sta morendo anche l'ultimo cricetino!notte ali!
basins

lory ha detto...

pero', questa ciambellona potrebbe essere perfetta per il prossimo permesso del milite!
Che carattere che sta prendendo..mi sa che il militare non fa mica tanto bene...devo addolcirlo con torte e cioccolata..bacioni

Vaniglia ha detto...

Brava Frani, vedi di far veder che non sono totalmente pazza e parlo di persone reali!! Sei la prima persona della mia vita reale CHE COMMENTAAAA, 'un ce posso crede, dovevo proprio aspettare la ingegnera!
Va beh ma vedi che stavò a reclamà pe' qualcosa??!
Se siete delle Attle 'un è colpa mia, quella torta oscena di cui parlavi manco degna di foto l'avete fatta fuori in du minuti comunque..quante soddisfazioni date da cavie 'un puoi capì!ma che maniglie e maniglie.. ci s'aggrappa meglio Fra, quando trovàmo l'homo giusto così c'afferra meglio..ciàpa! ^-^
Sua sboldrosità vi lascia i piatti da lavà solo quando ve li meritate..qunado volete il filippino che è in me, su ordinazione telefonica! Eh..un minimo di dignità! ;-P
Spetta che è notte e mi sta morendo l'ultimo cricetino pure a me e manco t'ho detto di svegliarmi domattina... uff... ma la tu mamma arriva domani di mattina???Mi sovviene che potrei svegliarmi con visioni celestiali di sboldri vari?? 'Spitt che vado a nanna..
BAsìììììììn

Lory, ma il milite non ripudia gli amaretti, siam sicure??! Questo viziatello di un pargolo.. a suon di cioccolato è cresciuto!! CHE BELLA FIIIIINE con una cuoca come la Nini per mammaaaaa...oddio ho fame, devo addormentarmi il prima possibile, se no emigro verso il frigo! ^-^
Baci baci

Guendalina ha detto...

Ciao Vaniglia, ho aggiunto il tuo blog nei miei favoriti, e bellissimo!!! Questa ciambella sembra buonissima :) cerchero di farla quando torno dalle ferie.
Un caro saluto...Guendalina

Vaniglia ha detto...

Guendalina, ma allora mi hai fregatooo!
;-)))
Sei madrelingua italiana!!BENVENUTA e grazie!Se ti capita falla, è davvero molto veloce e buona buona... A presto