domenica, aprile 26, 2009

Biscottini glassati con la ricetta della mia Nonna.. ^-^

Cominciamo con una ricetta fondamentale nella mia famiglia! I biscottini alla fecola di mia nonna..
Che lei fa sempre a Carnevale, però io li assunti da tempo come jolly per qualsiasi esperimento.. glasse comprese! So che non ci si sbaglia e sperimento le varianti..
Questa volta con le glasse colorate!
^.^

Ingredienti:
300 gr farina 00
200 gr fecola
175 gr burro
1 uovo intero
2 tuorli
4 grammi lievito per dolci
(mezzo cucchiaino)
200 gr zucchero
(io uso quasi sempre zucchero a velo)
Se vi piace: qualche aroma naturale
[mia nonna usa sempre l'anice, io quasi sempre l'estratto di vaniglia]
Se necessari: qualche cucchiaio di latte
Procedere con la vostra procedura preferita per fare una frolla: io personalmente seguo, quasi sempre ormai, il metodo alla Gennarino. Se necessitate di altri liquidi, perchè non riuscite a compattare la pasta frolla.. non so, magari perchè le vostre uova non son quelle delle galline di mia nonna (quindi non ruspantemente gigantine! ^.^), usate pochi cucchiai di latte, e lavorate velocemente come le normali frolle! Poi lasciate riposare in frigo almeno almeno (!) un'oretta.. considerate che è un impasto piuttosto burroso e fecoloso, insomma.Poi formate i biscottini dello spessore che preferite e trasferiteli nella teglia imburrata e ricoperta di carta da forno(con queste dosi verranno più teglie: io, infatti, molto spesso decido di congelare una parte di frolla per fare poi altri biscottini quando mi capita, o come base da crostate!).
[ Passaggio facoltativo: io a questo punto di solito lascio la teglia coi biscottini almeno una decina di minuti in frigo, in modo tale da compattare l'impasto stesso.. perchè così i biscottini , essendo burrosi, mantengono meglio la loro forma, mi pare. Ma non è indispensabile, insomma! ]
Mettere in forno preriscaldato sui 170°C e cuocere una decina di minuti... ma controllate ogni pochi minuti, perchè molto dipende dallo spessore in cui li avrete sagomati: ad ogni modo attenzione perchè devono essere appena appena dorati, e se sottili si possono magari bruciacchiare facilmente! ;o))
Lasciare raffreddare.
A questo punto preparare la glassa all'acqua:

Glassa:
100 gr di zucchero a velo
pochissime gocce di acque tiepida
qualche goccia di colorante alimentare liquido
(nel mio caso giallo, verde e rosso)
Codettine, zuccherini:decorazioni a piacere...
Nel mio caso: dividere lo zucchero a velo in piccole ciotoline (nel mio caso 3). In ognuna di queste mettere una goccia di acqua tiepida e una o due gocce di colorante alimentare e mescolare con un cucchiaino. Avrete così ottenuto velocissimamente delle glasse colorate!! Regolatevi di consistenza e intensità di colore che desiderate... et voilà! Mettetevi all'opera con la fantasia!A questo punto con codette colorate, zuccherini, anicini, o quello che più vi piace decorate i biscottini. Lasciateli quindi asciugare completamente e... mangiateveli TUTTI!! ^.^
O regalateli a chi vi pare! ;o)) Apprezzeranno..

8 commenti:

graziella ha detto...

Ma questa è la ricetta famosa, famosa??
Che belli che sono!

Vaniglia ha detto...

ehm.. nun zò Gra.. ;o))
In casa mia di sicuro sì! Son famosi.. nel senso che son gli unici che si fanno e si possono fare di tradizione! Se lo dice la nonna Francy non c'è verso.. QUESTO è il biscotto, tutto il resto è ... sovversivo!! ;-DDD
A carnevale ne fa squintalate che smercia a tutta la famiglia.. poi basta tutto l'anno! Quindi io ho solo diffuso il concetto che si posson fare tutti i restanti 11 mesi e mezzo dell'anno! ;o))

Viviana ha detto...

ma ma ma....
SEI TORNATAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

aleeeeeee aaaaahooooooooo :)
ed alla grande noto!!!
un bacio vanigliettaaaa :***

VanigliAli ha detto...

^.^
Vivi, mi hai fatto morire con l'aleeeee AHHHHHHHoooooo ;DDD
Un baciottolo anche a te e a Capriola! ;o))

Gunther ha detto...

complimenti dei gran bei biscottini, spratutto delle decorazioni favolose molto creative e gradevoli

VanigliAli ha detto...

Grazie mille Gunther, benvenuto ;))

VINCENT ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

VanigliAli ha detto...

Ehm, veramente già fatto Vincent! ;o))